CEK  4.0
Refrigerazione industriale

Veloce Affidabile e Smart

 Il vero avanzamento dello stato dell’arte nel controllo del flusso di refrigerante

La configurazione del modulo viene eseguita tramite collegamento Bluetooth con un app android  scaricabile gratuitamente  dal nostro sito

La nuova tecnica di laminazione permette l’eliminazione di ricevitori di liquido, capillari, termostatiche classiche o elettroniche e la riduzione di refrigerante fino all’80%, con risparmio energetico fino al 47% per transitorio di regolazione.
Doppia alimentazione batterie di evaporazione per taglie oltre i 10Kw
Mai più ritorni di liquido verso il compressore a -40 di evaporazione.
Utilizzabile con tutti i refrigeranti classici o di nuova generazione in quanto non influenzato da eventuali glide presenti .
In emergenza è in grado di funzionare perfettamente con la sola sonda di pressione.

Grafico test andamento pressione e sotto raffreddamento liquido tra 2 tipi di laminazione:

Termostatica e CEK

Necessita di solo 4 parametri base e questo lo rende di facile  installazione.

Ha una velocità di esecuzione di solo 45 millisecondi e quindi di risposta immediata alle variazioni di retroazione.

Ingloba molte funzioni di controllo automatico non presenti su altri metodi di laminazione

Dotato di un suo regolatore di temperatura interno  continua a funzionare anche in assenza del regolatore esterno di comando

Proclimatic mette a disposizione per il settore della refrigerazione industriale 30 anni di esperienza maturata nel controllo del flusso refrigerante nella realizzazione di camere climatiche.

Questa tecnologia (CEK) Control evaporation knowing viene utilizzata dal 2003 sulla produzione dei nostri apparecchi.

 

Abbiamo racchiuso questa esperienza in un unico modulo da barra din ad un costo veramente competitivo rispetto agli altri sistemi di laminazione ma con un plus valore aggiunto di funzioni non presenti su altri.

 

Utilizza una comune elettro valvola senza ausilio di ugelli o di interposti componenti.

Non opera con la classica retroazione del surriscaldamento, comune a tutti gli altri sistemi , ma utilizza il nuovo concetto BDAIR, che vi permetterà di sfruttare tutto lo sviluppo in mt della batteria di scambio alimentando tutti i ranghi in uguale misura e senza rischi di ritorni di liquido al compressore, In più offre risparmi energetici di sicuro interesse.

Descrizione del sistema cek

Versioni Moduli

Il modulo cek è fornito in 3 versioni

1 Versione base con controlllo di una sola elettro valvola

 

2 Versione con controllo 2 elettro valvole per impianti superiori a 10Kw

 

3 Versione 1 e 2 con  il controllo di ricarica automatica di refrigerante.

Ogni valvola è comandata da relè allo stato solido Srr.

Principio di funzionamento

La presenza del nuovo concetto di laminazione BDAIR è dimostrata dal fatto che è l’unico sistema nel controllo di flusso di refrigerante in grado di funzionare con la sola sonda di pressione 

L’assenza della sonda di temperatura batteria non pregiudica la piena efficienza di resa e mantiene la condizione di assenza di ritorni di liquido verso il compressore, manca unicamente la capacità di rispondere ai carichi del’ evaporatore.

Acronimo BDAIR è nuovo concetto di funzionamento  basato sulla determinazione balistica previsionale della quantità di refrigerante iniettato.

Le tabelle di conversione pressione temperatura refrigerante sono  modificate  per un miglior funzionamento a basse temperature.
Le tabelle di conversione vengono trasmesse dal terminale di controllo a seguito della selezione refrigerante  in modo da poter sempre essere aggiornate.

Il modulo è anche predisposto per funzionare con 2 sonde di batteria posizionate all’ingresso della laminazione e all’uscita. Con questo tipo di installazione è possibile avere una regolazione sulla media delle 2 temperature lette di batteria.
Con l’utilizzo delle due sonde si attivano funzioni di controllo evolute per un miglior controllo di funzionamento dell’ impianto.

Componenti CEK Modulo 1 Evr

Applicazione Terminale Android scaricabile gratuitamente dal nostro server

L’applicazione App terminale ha due modalità di accesso 1 per il conduttore e l’altra per l’ installatore. Il conduttore può comunicare all’installatore la condizione visibile dello stato del sistema di laminazione

Video Test